23 maggio 2022
Aggiornato 17:00
Partito democratico

Serracchiani furiosa contro tutti, da destra a sinistra passando per il M5s

La presidente della regione Friuli Venezia Giulia parlando dal palco della Leopolda 8 ha esordito: «E' tornato Berlusconi, a quello là diciamogli che noi abbiamo fatto quello che loro per 20 anni non hanno fatto»

FIRENZE - «E' tornato Berlusconi, a quello là diciamogli che noi seriamente abbiamo fatto quello che loro per vent'anni non hanno fatto, abbiamo creato un milione di posti di lavoro. Potevamo fare meglio ma noi le abbiamo fatte le cose, non le abbiamo solo annunciate». Lo ha detto la presidente della regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani parlando dal palco della Leopolda 8.

Da sinistra non accettiamo lezioni
«C'è sempre la questione di chi c'è o non c'è alla Leopolda, io dico che la notizia di quest'anno è che qui ci sono tantissime persone», ha aggiunto, «nessuno ci faccia lezioni da sinistra perchè noi le cose di sinistra le abbiamo fatte, non dividiamoci sui cognomi che sono sempre gli stessi ma uniamoci sulle cose da fare». Un messaggio anche al candidato premier dei Cinque stelle Luigi Di Maio: «Non lamentarti che le fake news vengono usate contro di te ma raccontaci perchè voi dei Cinquestelle siete le regine delle fake news e alcuni dei vostri siti sono collegati con quelli della Lega Nord».