28 febbraio 2020
Aggiornato 01:00
Cantiere centrodestra

Salvini: «Sciogliere Camere inutili prima di Natale, per Pasqua di liberazione»

Il segretario della Lega ha auspicato che il capo dello Stato indichi al più presto la data per le elezioni: «Siamo pronti a governare per i prossimi 10 anni»

ROMA - «Per il centrodestra sono importanti le idee chiare e i programmi, poi le persone, qualunque sia il loro cognome, vengono dopo. Io mi auguro ovviamente che Berlusconi possa candidarsi, possa fare campagna elettorale. Io oggi vado nelle Marche a trovare una nonna terremotata. Ognuno ha le sue giornate, mettiamola così...». Lo ha detto il segretario della Lega Nord Matteo Salvini intervistato da Radio Cusano Campus.

Bossi e le prossime elezioni
Umberto Bossi candidato alle prossime elezioni? «Noi - ha spiegato il leader della Lega Matteo Salvini parlando con i giornalisti a Montecitorio - candideremo tutti quelli che condividono il progetto del movimento, un progetto che parla a 60 milioni di italiani, un progetto che sabato mi porta a essere a Cagliari, la settimana prossima in provincia di Caserta, la settimana dopo ancora a Foggia. E quindi è una battaglia nazionale di liberazione per 60 milioni di italiani. Chiunque condivida questo progetto sarà il benvenuto». Salvini ha ribadito che per la Lega «prima si vota e meglio è», rilanciando l'obiettivo di «guidare il paese per i prossimi 10 anni, gli amici del Pd staranno alla finestra...».