28 febbraio 2020
Aggiornato 00:00
Movimento 5 stelle

Orfini (Pd): «Per una volta voglio credere a Di Battista»

Per il presidente del Pd non c'è nessuna dietrologia nella scelta del deputato del M5s che ha annunciato di non volersi ricandidare

ROMA - Per il presidente del Partito democratico Matteo Orfini non c'è nessuna dietrologia nella scelta «personale» del deputato del Movimento 5 stelle, Alessandro Di Battista, che ha annunciato di non volersi ricandidare alle prossime elezioni. «Non credo che quella di Di Battista sia una 'mossa a cui dare lettura politica: ha detto che non si ricandida per motivi personali e almeno per una volta abbiamo motivo di credergli. Sono scelte che vanno rispettate: dispiace non sia più in Parlamento. In fondo si tratta di un avversario vero e divertente».