26 marzo 2019
Aggiornato 07:00
l'opinione del premier

Lavoro, Renzi: «Il reddito di cittadinanza secondo me è sbagliato»

Il presidente del Consiglio è intervenuto durante la presentazione del libro di Alec Ross

ROMA - A Matteo Renzi il reddito di cittadinanza non piace, il premier lo ha ribadito durante una iniziativa pubblica: la presentazione del libro di Alec Ross «Il nostro futuro. Come affrontare il mondo dei prossimi venti anni».

Renzi; Non ci sarà più bisogno di lavorare
«L'idea di alcuni colleghi politici, che il futuro sia fatto tutto di tranquillità - 'io do a tutti il reddito di cittadinanza, tutti tranquilli, non c'è bisogno di mettersi in gioco, di lavorare' - è un ragionamento secondo me sbagliato. Io devo dare a tutti un'opportunità, poi se non ce la fai, devo darti una mano", ha sottolineato il premier.

(fonte Askanews)