4 agosto 2020
Aggiornato 13:00
Genova

Centro storico: stop all'alcol anche a Sottoripa!

Lo ha annunciato l'assessore alla Sicurezza Stefano Garassino. L' ordinanza sarà sul modello di quella già in vigore a Sampierdarena. "Bisogna contrastare la percezione di insicurezza!" commenta l'assessore

L'assessore alla Sicurezza Stefano Garassino
L'assessore alla Sicurezza Stefano Garassino ANSA

GENOVA - Una nuova ordinanza anti alcol nelle zona di Sottoripa in centro storico sul modello di quella in vigore a Sampierdarena sarà pronta a breve. Lo ha annunciato l'assessore comunale alla Sicurezza Stefano Garassino a margine della presentazione del nuovo comandante della Polizia municipale Gianluca Giurato.

DIVIETO DI VENDITA - L'ordinanza, concordata con l'assessore al Commercio Paola Bordilli, è al momento al vaglio dell'avvocatura del Comune e prevede in sostanza il divieto di vendita di bevande alcoliche dalle 9 di sera alle 6 di mattina nelle vie che danno verso il porto antico, da via Turati a Sottoripa.

IMPORTANZA DEL CENTRO STORICO - L'assessore alla sicurezza ha ribadito al nuovo comandante di avere a cuore il centor storico: «per contrastare la percezione di insicurezza soprattutto in centro storico - ha spiegato Garassino - stiamo lavorando con gli assessori Bordilli, Campora e Fanghella. Da un lato occorre contrastare fenomeni come l'ubriachezza molesta, - continua l'assessore alla Sicurezza -  dall'altro c'è tanto da fare come per esempio migliorare l'illuminazione, eliminare i buchi neri dei palazzi sfitti che diventano luoghi di rifugio di sbandati».