15 dicembre 2019
Aggiornato 08:30
Lega Nord

Salvini: «Unione Civili? Priorità è cancellare la legge Fornero»

Lo ha detto il segretario della Lega Nord Matteo Salvini, parlando con i cronisti a Montecitorio: «Per me il primo diritto civile è quello al lavoro e alla pensione».

Il leader della Lega Nord, Matteo Salvini
Il leader della Lega Nord, Matteo Salvini ANSA

ROMA - «La sinistra è fuori dal mondo. Fossi in Renzi mi preoccuperei di cancellare l'infamia della legge Fornero e di difendere i confini di questo Paese invaso, espellendo decine di migliaia di clandestini. Invece questi parlano di adozioni gay. Noi siamo e rimaniamo contrari nel merito perchè ogni bimbo ha diritto a conoscere la sua mamma e il suo papà. Il Parlamento si occupi di qualcosa di più serio e importante». Lo ha detto il segretario della Lega Nord Matteo Salvini, parlando con i cronisti a Montecitorio.

Dibattito lontanissimo dal paese reale
«Per me - ha aggiunto - il primo diritto civile è quello al lavoro e alla pensione. Questi fenomeni che si occupano di diritti civili portino in discussione la cancellazione della legge Fornero, domani. Il resto viene dopo, le adozioni gay men che meno. Mi dispiace che il Parlamento sia occupato da un dibattito lontanissimo dal Paese reale».