6 aprile 2020
Aggiornato 01:00
Droga

Traffico e spaccio tra Napoli e Caserta: 54 arresti

L'attività investigativa, avviata nel giugno 2010, condotta anche grazie a una serie di intercettazioni telefoniche, ambientali e video delle piazze di spaccio, ha permesso di documentare l'esistenza di due gruppi criminali, uno in provincia di Caserta e l'altro nel Napoletano

NAPOLI - Associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e spaccio: sono i reati contestati a 54 indagati destinatari di un'ordinanza di custodia cautelare, di cui 11 ai domiciliari e i rimanenti in carcere, nell'ambito di un'indagine coordinata dai magistrati della Direzione distrettuale antimafia di Napoli. Le misure cautelari eseguite dai carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere sono state emesse dal gip del Tribunale partenopeo. L'attività investigativa, avviata nel giugno 2010, condotta anche grazie a una serie di intercettazioni telefoniche, ambientali e video delle piazze di spaccio, ha permesso di documentare l'esistenza di due gruppi criminali, uno in provincia di Caserta e l'altro nel Napoletano.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal