7 giugno 2020
Aggiornato 02:30
Inchiesta G8

Bersani: bene dimissioni, Scajola non è convincente

«Inaccettabile la corruzione nel cuore dello Stato»

ROMA - «Direi proprio che è la scelta giusta». Così il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, in collegamento telefonico con Repubblicatv commenta la notizia delle dimissioni di Claudio Scajola. «Le cose che ha detto fin qui non sono convincenti per nessuno - ha aggiunto Bersani -, se non ha nient'altro da aggiungere è inevitabile che rassegni le dimissioni». Il segretario del Pd ha aggiunto che «voglio credere che questo verminaio emerso di meccanismi degli appalti con procedure straordinarie venga scavato fino in fondo e che la magistratura faccia tutto quello che deve fare in questa vicenda perchè è inaccettabile che nel cuore dello stato ci siano ponti aperti per la corruzione».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal