6 luglio 2020
Aggiornato 15:00
Sicurezza sul lavoro

Covid-19: nuove regole per la gestione degli appaltatori

I protocolli per il contenimento Covid-19 impongono alle aziende di seguire nuove regole per la gestione degli appaltatori. L’aiuto di Help’s

Totem Help's
Totem Help's Ufficio Stampa

La garanzia della salute e della sicurezza sul lavoro riguarda non solo processi e dipendenti aziendali ma anche tutte le attività che vedono coinvolte figure esterne che intervengono in azienda, come nel caso dei lavori in appalto.

Oggi, in piena fase di ripresa delle attività a seguito dell’emergenza causata dal Covid-19, la gestione dei fornitori diviene più complessa. E’ infatti compito del datore di lavoro elaborare procedure che consentano di gestire l’accesso dei fornitori in Azienda, le buone prassi per la sicurezza presso i luoghi frequentati, transito ed uscita, ma anche l’attività di carico/scarico delle merci o l’individuazione di servizi igienici riservati.

L'importanza di una corretta informazione

È evidente che, per assicurare l’osservanza delle procedure anti Covid-19, diventa fondamentale che i lavoratori siano adeguatamente informati; è in questa direzione che si è evoluto Help’s Navigaror: la piattaforma digitale di informazione e comunicazione dedicata ai lavoratori, sia interni che esterni.

In particolare, con il sistema HELP’S, attraverso il modulo Appalti, vengono garantite tutte le disposizioni normative D.lgs. 81/08, relative al controllo degli appaltatori / fornitori / visitatori, consentendo di:

  • Qualificare gli appaltatori e/o fornitori. In assenza della qualifica, il lavoratore esterno non potrà accedere ai reparti;
  • Archiviare tutta la documentazione relativa all’appalto e ai lavoratori intervenienti (adempimenti, rischi da interferenza, attestati di formazione, abilitazioni);
  • Controllare gli accessi dei singoli lavoratori intervenienti tramite badge;
  • Informare i lavoratori sui rischi da interferenze e sottoporre gli intervenienti ad un test che attesti la loro conoscenza sui rischi al primo accesso;
  • Gestire le scadenze con possibilità di attivare alert, indirizzabili sia all’appaltatore che al committente.
  • Raccogliere e gestire le eventuali segnalazioni sollevate dai lavoratori in appalto e/o fornitori.

Il modulo Appalti si arricchisce della sezione che consente la condivisione di procedure, documenti, informazioni, scadenze, attestati formativi, attraverso un punto di accesso unico per Committente e Appaltatore, ottimizzando la comunicazione verso i lavoratori esterni.

Scegli HELP’S come strumento per la gestione dei tuoi appaltatori / fornitori / visitatori ed avere l’evidenza dell’applicazione di una completa sicurezza.

Vuoi saperne di più? Invia una e-mail al seguente indirizzo: info@helpsconsult.it o telefona allo 015.8400300

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal