14 novembre 2019
Aggiornato 06:30
Criptovalute

Mark Zuckerberg testimonierà al Congresso americano su progetto Libra

L'audizione a Washington in programma il 23 ottobre. Negli ultimi tempi molte autorità internazionali hanno espresso preoccupazione riguardo al progetto

Mark Zuckerberg, CEO di Facebook
Mark Zuckerberg, CEO di Facebook ANSA

NEW YORK - L'amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, testimonierà davanti alla commissione servizi finanziari della Camera statunitense il 23 ottobre. L'annuncio è stato dato dalla deputata democratica Maxine Waters, presidente della commissione. L'attenzione sarà rivolta soprattutto alla criptovaluta Libra. Zuckerberg sarà l'unica persona chiamata a parlare nell'audizione denominata «Un esame di Facebook e del suo impatto sui servizi finanziari e sul settore immobiliare». I componenti della commissione facevano da tempo pressioni per avere la testimonianza di Zuckerberg sul progetto Libra.

In passato Waters aveva chiesto a Facebook di ritardare i piani per Libra, che Zuckerberg vorrebbe lanciare nella seconda metà del 2020. Negli ultimi tempi molte autorità internazionali hanno espresso preoccupazione riguardo al progetto e uno dei suoi maggiori sostenitori, PayPal, ha deciso di abbandonarlo. Altre società, come Visa e MasterCard, starebbero riconsiderando il loro ruolo, secondo il Wall Street Journal.