4 febbraio 2023
Aggiornato 16:00
Criptovalute

Mark Zuckerberg testimonierà al Congresso americano su progetto Libra

L'audizione a Washington in programma il 23 ottobre. Negli ultimi tempi molte autorità internazionali hanno espresso preoccupazione riguardo al progetto

Mark Zuckerberg, CEO di Facebook
Mark Zuckerberg, CEO di Facebook Foto: ANSA

NEW YORK - L'amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, testimonierà davanti alla commissione servizi finanziari della Camera statunitense il 23 ottobre. L'annuncio è stato dato dalla deputata democratica Maxine Waters, presidente della commissione. L'attenzione sarà rivolta soprattutto alla criptovaluta Libra. Zuckerberg sarà l'unica persona chiamata a parlare nell'audizione denominata «Un esame di Facebook e del suo impatto sui servizi finanziari e sul settore immobiliare». I componenti della commissione facevano da tempo pressioni per avere la testimonianza di Zuckerberg sul progetto Libra.

In passato Waters aveva chiesto a Facebook di ritardare i piani per Libra, che Zuckerberg vorrebbe lanciare nella seconda metà del 2020. Negli ultimi tempi molte autorità internazionali hanno espresso preoccupazione riguardo al progetto e uno dei suoi maggiori sostenitori, PayPal, ha deciso di abbandonarlo. Altre società, come Visa e MasterCard, starebbero riconsiderando il loro ruolo, secondo il Wall Street Journal.