14 novembre 2019
Aggiornato 10:00
criptomonete

La lista degli uomini più ricchi del mondo, in criptomonete

Forbes, per la prima volta, ha stilato la classifica di tutte le persone che hanno accumulato più di 350 milioni in valute virtuali

La lista degli uomini più ricchi del mondo, in criptomonete
La lista degli uomini più ricchi del mondo, in criptomonete Shutterstock

MILANO - Benché la volatilità di Bitcoin e delle altre criptomonete abbia probabilmente fatto perdere parecchio terreno a chi, negli scorsi mesi, ha investito nelle monete virtuali, qualcuno - i soldi - se li è fatti davvero. Forbes, noto per la sua lista dei «Billionaires», ha pubblicato in questi giorni una classifica delle persone che si sono arricchite di più con le criptomonete. Un compito arduo rispetto alla semplice lista dei miliardari tradizionali. Del resto, le monete virtuali sono - per definizione - un sistema di pagamento decentralizzato e crittografato che è iniziato al di fuori del tradizionale sistema finanziario globale. L’elenco contiene 19 persone, ovvero quelle che hanno accumulato più di 350 milioni di dollari in valute virtuali.

Al primo posto, l’uomo che si è arricchito di più, è del fondatore e presidente esecutivo di Ripple Chris Larsen, 57 anni, già citato lo scorso gennaio come una delle persone più ricche del mondo. Secondo Forbes, al momento, possiede 5,19 miliardi in XPR (la criptomoneta emessa appunto da Ripple). E il suo patrimonio stimato è compreso tra i 7,5 e gli 8 miliardi di dollari.

Il co-fondatore di Ethereum Joseph Lubin, 53 anni, prende il secondo posto con un patrimonio che secondo Forbes oscilla tra 1 e 5 miliardi di dollari. Al terzo posto Changpeng Zhao, 41 anni, fondatore di Binance, al momento la più grande piattaforma di scambio di criptovalute al mondo: avrebbe nelle sue tasche circa 1,1-2 miliardi di dollari. Cameron e Tyler Winklevoss, che recentemente sono diventati i primi miliardari conosciuti in bitcoin, e Matthew Mellon, erede della dinastia bancaria, hanno completato i primi cinque posti, con un valore netto stimato tra i 900 milioni e il miliardo di dollari.

Al sesto posto troviamo Brian Armstrong, 35 anni, amministratore delegato di Coinbase, la più popolare porta d’accesso alle criptovalute. Secondo Forbes detiene un patrimonio che va dai 900 milioni al miliardo di dollari. Settimo posto per Matthew Roszak, 45 anni, co-fondatore di Bloq e fondatore di Tally Capital. Il suo patrimonio in criptovalute varia dai 900 milioni al miliardo di dollari. Anthony Di Iorio, 43 anni, è il cofondatore di Ethereum e fondatore di Jax e Decentral: si aggiudica l’ottavo posto e ha un valore netto tra i 750 milioni e il miliardo di dollari.

Al nono posto Pierce Brock, 37 anni, presidente della Bitcoin Foundation: detiene un valore netto tra i 700 milioni e il miliardo di dollari. Chiude la «top ten» Michael Novogratz: l’amministratore delegato di Galaxy Digital, 53 anni, detiene un patrimonio netto che varia tra i 700 milioni e il miliardo di dollari.