19 marzo 2019
Aggiornato 00:30
app

Così Bitcoin sta influenzando anche il download delle app (e tanto altro)

Negli USA c’è una nuova app in cima all’App Store in queste settimane. E’ Coinbase, la popolare app per portafogli di Bitcoin

Così Bitcoin sta influenzando anche il download delle app
Così Bitcoin sta influenzando anche il download delle app Shutterstock

ROMA - C’è un mondo di cui si parla poco, ultimamente. Quello delle app. Forse perchè, per l’ennesimo anno consecutivo, il controllo dell’ecosistema globale si chiama Facebook. Sia l’app medesima che, WhatsApp, Messanger e Instagram sono state classificate tra le prime 5 in termini di download. Eppure la domanda di applicazioni mobili, secondo eMarketer, sta mostrando una crescita costante. E la crescita rigurda app specifiche, relative a specifici contesti.

Le app Android
I nuovi dati di Sensor Tower mostrano che i download di applicazioni mobili in tutto il mondo da Google Play e dall'App Store di Apple hanno totalizzato 23,4 miliardi, nel terzo quadrimestre del 2017, in crescita del 13,6% rispetto all’anno scorso. Su Google Play (15,0%) i guadagni in termini di download sono stati maggiori rispetto all'App Store (10,6%), se rapportati a quelli dell’anno scorso. Il che riflette probabilmente la posizione dominante del sistema operativo mobile Android di Google a livello globale. L’International Data Corporation stima che l'85,2% degli smartphone spediti in tutto il mondo quest'anno funzionerà con il sistema operativo Android, rispetto al 14,6% di telefonini iOS.

Le app di giochi
I giochi, di fatto, rappresentano la stragrande maggioranza di applicazioni scaricate su entrambi i sistemi operativi. Secondo Sensor Tower, nell’ultimo quadrimestre, gli utenti di tutto il mondo hanno scaricato ben 6,90 miliardi di giochi da Google Play, ben al di sopra della seconda posizione ricoperta dalla categoria «Strumenti», che ha visto 1,19 miliardi di download. Quando si tratta della popolarità di singole app, tuttavia, quelle di messaggistica e «social» restano la regola.  

Leggi anche: Così porterò un bancomat per Bitcoin in ogni negozio d'Italia »

Il boom delle app di portafogli online
Oltre le regole, però, ci sono le eccezioni. E negli USA c’è una nuova app in cima all’App Store in queste settimane. E’ Coinbase, la popolare app per portafogli di Bitcoin che ha scalato la classifica sorpassando Snapchat, Instagram e YouTube. La scalata, di per sé, potrebbe non essere così sorprendente, considerando che la moneta virtuale viaggia a ritmi di record. Ma anche se Coinbase - che funziona anche per altre criptomonete - è, per ora, la più popolare, non significa che sia l’unica a beneficiare di questo boom.

Oltre il 70% di tutti i download
In generale, le app relative a Bitcoin sono state più richieste che mai. Secondo Sensor Tower, l’attuale impennata di Bitcoin ha avuto un impatto considerevole sulle app di portafogli digitali, sia su App Store che su Google Play. Come potete vedere dal grafico, l’aumento del valore della moneta virtuale corrisponde, praticamente, all’aumento del numero dei download. L’azienda stima che le app di portafogli abbiano visto più di 11,8 milioni di download nell’ultimo anno e che questi download rappresentano più del 70% di tutti i download degli ultimi 3 anni.

Cos’è Coinbase
Coinbase è stata fondata nel 2012 a San Francisco, quindi molto prima del rally da record di Bitcoin. Secondo la presentazione che il sito fa di sé, Coinbase funziona come una «piattaforma online che permette a merchant, consumatori e trader di effettuare transazioni in moneta digitale». Più nello specifico, attraverso l’app, gli utenti possono costruire un portafoglio digitale legato al proprio conto in banca ed effettuare pagamenti online con strumenti sviluppati ad hoc dal portale. Secondo i dati emersi online, la piattaforma avrebbe veicolato transazioni per 50 miliardi di dollari, servendo oltre 10 milioni di clienti in 32 paesi.

Ovviamente le fluttuazioni del Bitcoin non hanno influenzato solo l’impennata delle app portafoglio. Anche altre applicazioni relative alle monete virtuali hanno fatto tendenza nell’App Store. Tra queste quelle che tengono traccia del prezzo di Bitcoin e delle criptomonete.

Bitcoin-app
Bitcoin-app ( Sensor Tower)