Esteri | Iran

Iran, la sfilata farsa dei sostenitori del regime

Migliaia di sostenitori del regime iraniano hanno sfilato per le vie di alcune cittą dell'Iran in una dimostrazione di forza del regime

TEHERAN - Migliaia di sostenitori del regime iraniano hanno sfilato per le vie di alcune città dell'Iran in una dimostrazione di forza del regime, dopo le due giornate di protesta iniziate giovedì, le più grandi degli ultimi anni. La televisione di Stato ha fatto vedere le immagini di folle di supporter del regime, vestiti di nero, che sfilavano per le strade della capitale Teheran, della seconda città del paese, Mashhad e in altre città in occasione dell'anniversario della fine delle proteste che erano seguite alle contestate elezioni del 2009.

Le manifestazioni fanno seguito alle nuove proteste che negli ultimi due giorni si erano svolte, a cominciare proprio dalla città di Mashhad e che si erano poi propagate ad altre città del paese, inizialmente contro l'aumento dei prezzi e sfociate rapidamente in proteste contro il regime islamico. Intanto il governo iraniano ha invitato la popolazione a non partecipare a «raduni illegali», dopo le manifestazioni di piazza che hanno portato a 52 arresti nella seconda città del Paese, Mashhad.