20 luglio 2019
Aggiornato 03:00
Sangue e proteste

Venezuela nel caos, 2mila persone in piazza contro Nicolas Maduro

Non conoscono sosta le proteste contro il presidente venezuelano Nicolas Maduro, che finora hanno causato almeno 66 morti e decine di feriti. In altre parti del paese sono state organizzate delle contro-manifestazioni

CARACAS, VENEZUELA - Continuano in venezuela le proteste degli oppositori che manifestano contro il presidente Nicolas Maduro. Oltre 2mila persone sono scese in piazza per levare la propria voce contro la presunta censura che sarebbe esercitata da Maduro nei confronti degli organi d'informazione. In altre parti del Paese sono state organizzate contro-manifestazioni in sostegno del presidente. Finora la proteste contro Maduro in Venezuela hanno causato almeno 66 morti.