21 maggio 2019
Aggiornato 12:00
«Grazia per Snowden»

Francia, attivisti di Amnesty chiedono la grazia per Snowden

L'ex tecnico informatico della Cia, in carcere con l'accusa di essere la gola profonda del cosiddetto scandalo Datagate del 2013, per aver rivelato dettagli sul sistema di sorveglianza di massa dei cittadini americani da parte del governo.

PARIGI - Una decina di attivisti di Amnesty International ha inscenato a Parigi un'azione dimostrativa per chiedere la grazia per Edward Snowden, l'ex tecnico informatico della Cia, in carcere con l'accusa di essere la gola profonda del cosiddetto scandalo Datagate del 2013, per aver rivelato dettagli sul sistema di sorveglianza di massa dei cittadini americani da parte del governo.

Grazia per Snowden
Gli attivisti hanno legato un palloncino giallo con la faccia di Snowden alla copia in scala ridotta della statua della libertà che si trova nella capitale francese e installato alla base di questa uno striscione con la scritta «Grazia per Snowden».