20 aprile 2019
Aggiornato 22:30
Germania

Merkel ai tedeschi: «Dobbiamo assumerci maggiori responsabilità nel mondo»

Il discorso di fine anno della Cancelliera: «Le certezze della cooperazione internazionale messe alla prova»

Angela Merkel
Angela Merkel ( ANSA )

BERLINO - Assumersi maggiori responsabilità nel mondo, in un momento in cui il multilateralismo è sotto regolare attacco, è nell'interesse della Germania. E' quanto ritiene la cancelliera Angela Merkel che, nel suo tradizionale discorso di fine anno, che sarà trasmesso nella sua versione integrale alle 18, ricorderà come le vecchie certezze della cooperazione internazionale sono messe oggi a dura prova e che spetta alla Germania «resistere, discutere e combattere per le proprie convinzioni».

La lezione delle due guerre mondiali

Nessuna delle sfide globali, come il cambiamento climatico, la migrazione o la lotta al terrorismo, può essere risolta da un solo paese, secondo Merkel. «Per i nostri interessi, vogliamo rispondere a tutte queste domande, e possiamo fare meglio tenendo conto degli interessi degli altri», è opinione della cancelliera. «Questa è la lezione delle due guerre mondiali del secolo scorso», dirà ancora Merkel, avvertendo tuttavia che «le certezze della cooperazione internazionale sono state messe alla prova».

Soluzioni globali

«Nel nostro interesse, dobbiamo assumerci maggiori responsabilità», è convinzione della cancelliera, secondo la quale la Germania, che occuperà uno dei seggi non permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite nel 2019 e nel 2020, farà una campagna per «soluzioni globali». Nel suo discorso di fine anno, infine, Merkel confermerà l'impegno di Berlino ad aumentare gli aiuti umanitari e per lo sviluppo e il budget per la difesa.