16 aprile 2021
Aggiornato 23:00
Francia

Sarkozy e Bruni passeggiano negli «orti» degli Champs-Elisees

La coppia presidenziale visita la manifestazione sulla biodiversità

PARIGI - Nicolas Sarkozy e la moglie Carla Bruni hanno visitato oggi gli Champs-Elysees, trasformati in un grande giardino in occasione della Festa della biodiversità. La coppia presidenziale ha visitato una parte della mostra, nel cuore della capitale francese, attraversando vigne, orti e pascoli con animali da fattoria all'ombra dell'Arco di Trionfo. Sarkozy ha anche trovato il tempo di scherzare con un allevatore che gli ha mostrato un vitello nato il 24 gennaio. «E' un acquario come me», ha detto il presidente.

Obiettivo della manifestazione, che ha attirato oltre 800.000 persone, era quello di «sensibilizzare» i cittadini ai valori della natura, di sottolineare l'importanza della biodiversità e di far conoscere il «lavoro» del mondo agricolo francese. «E' un modo per ricordare alla gente che l'uomo vive al centro della 'Nature'», la natura «è il nostro patrimonio», ha spiegato Gad Weil, patron dell'associazione Nature Capital che ha organizzato l'evento.