31 marzo 2020
Aggiornato 04:30
Terremoto

Ad Haiti danni per 14 mld usd

Le stime della Banca Interamericana Sviluppo. Supera il Pil del paese

PORT AU PRINCE - Il sisma che ha colpito il 12 gennaio scorso la capitale haitiana Port-au-Prince avrebbe provocato danni stimati a 14 miliardi di dollari: è quanto si legge in un rapporto preliminare pubblicata dalla Banca per lo Sviluppo Interamericana.
Secondo la Banca si tratterebbe del peggiore disastro naturale in termini di perdite di vite umana e danni materiali degli ultimi quarant'anni: il totale dei danni supererebbe infatti il Pil del Paese; inoltre, gli autori del rapporto sottolineano come in casi analoghi il reddito pro-capite delle popolazioni colpite risultasse diminuito del 30% a un decennio dal disastro.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal