2 agosto 2021
Aggiornato 07:00
Missioni militari

Afghanistan, Scheffer: Garantire risorse e flessibilità a Nato

Aspicato anche «un approccio regionale» sull'Afghanistan con il rafforzamento della nostra cooperazione con il Pakistan

BRUXELLES - I Paesi membri della Nato dovranno «garantire» all'Isaf in Afghanistan «le truppe, le risorse e la flessibilità necessaria di cui ha bisogno affinché la missione sia un successo». Lo ha sottolineato il segretario generale dell'Alleanza atlantica, Jaap de Hoop Scheffer, aprendo la riunione dei ministri degli Esteri della Nato a Bruxelles.

«Dobbiamo esaminare anche come possiamo fare in modo affinché che le elezioni che si terranno prossimamente in Afghanistan si svolgano correttamente e determinare come possiamo accrescere il nostro sostegno alle forze di sicurezza nazionali afgane», ha aggiunto Scheffer, auspicando anche «un approccio regionale» sull'Afghanistan con «il rafforzamento della nostra cooperazione con il Pakistan.