26 maggio 2020
Aggiornato 06:00
L'Inps informa

Pensioni, Boeri: «I sindacalisti hanno regole diverse dai lavoratori»

Anche se non appartengono a una gestione previdenziale a se stante

ROMA (askanews) - I sindacalisti hanno regole contributive e previdenziali diverse dagli altri lavoratori, anche se non appartengono a una gestione previdenziale a se stante. Lo spiega l'Inps in una scheda informativa pubblicata nell'ambito dell'operazione trasparenza «Inps a porte aperte».

Boeri: I sindacalisti hanno regole diverse dagli altri lavoratori
«I sindacalisti - spiega l'Inps - non appartengono ad una gestione previdenziale a se stante. Tuttavia hanno regole contributive e previdenziali diverse dagli altri lavoratori perché possono vedersi versati i contributi da enti terzi rispetto ai sindacati presso cui prestano effettivamente il proprio lavoro e perché possono, prima di andare in pensione, farsi pagare dalle organizzazioni sindacali contributi aggiuntivi che determinano incrementi delle proprie pensioni a condizioni molto vantaggiose».

I dati dell'Inps
«L'aspettativa sindacale - spiega l'istituto guidato da Tito Boeri - può essere retribuita, nel qual caso si parla di distacco, oppure non retribuita. L'aspettativa non retribuita non comporta, per il datore di lavoro originario, il versamento dei contributi previdenziali per il dipendente. I contributi figurativi sono a carico della gestione previdenziale di appartenenza e vengono versati sulla base della retribuzione che egli avrebbe percepito in costanza di rapporto di lavoro. Invece, nel caso del distacco, nonostante l'assenza di una prestazione lavorativa a suo favore, il datore di lavoro originario continua ad erogare la retribuzione e a versare i contributi previdenziali». Secondo le banche dati dell'istituto, i lavoratori in aspettativa non retribuita nel settore privato sono stati 2773 nel 2013. Nel settore pubblico è invece molto frequente l'aspettativa retribuita e, nel 2013, i lavoratori del pubblico in distacco sindacale erano 1045 mentre i dipendenti in aspettativa sindacale erano 748.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal