24 maggio 2024
Aggiornato 06:30
Fiere

Nuovi soci per Veronafiere

L’assemblea dei soci di Veronafiere recepisce l’ingresso di Cattolica Assicurazioni, Banca Popolare di Vicenza e l’aumento della quota della Cciaa di Verona

VERONA - L’Assemblea dei soci di Veronafiere, riunitasi questa sera nella sede dell’Ente di Viale del Lavoro, ha recepito l’ingresso di Cattolica Assicurazioni e Banca Popolare di Vicenza nella propria compagine societaria.
Nel corso della seduta ha registrato altresì l’aumento della quota partecipativa da parte della Camera di Commercio di Verona.

A seguito della riunione odierna, il fondo di dotazione di Veronafiere risulta così ripartito:
Comune di Verona (36,34%), Fondazione Cariverona (22,16%), Camera di Commercio di Verona (11,95%), Banca Popolare di Vicenza (6,50%), Società Cattolica di Assicurazione Soc. Coop (6,50%), Banca Popolare Verona – B.S.G.S.P. (6,45%), Veneto Agricoltura (6,45%), Provincia di Verona (1,29%), Intesa San Paolo Spa (1,29%), Banca Veronese CC di Concamarise (0,65%), Immobiliare Magazzini Srl (0,23%) e Regione Veneto (0,19%).