19 novembre 2019
Aggiornato 18:00
Energia eolica

La Turbina Eolica GE da 2,75 megawatt fa il suo debutto in Nord Europa

Il parco eolico scozzese di Little Raith contribuisce a raggiungere gli obiettivi di produzione dell'intero fabbisogno elettrico nazionale da fonti rinnovabili entro il 2020

MANCHESTER - GE (NYSE:GE) ha annunciato la fornitura di nove turbine eoliche da 2,75 megawatt destinate al progetto Little Raith Wind Farm che sorgerà presso Lochgelly nella regione del Fife, contribuendo al raggiungimento dell’obiettivo fissato a livello nazionale dalla Scozia che intende produrre il 100% del proprio fabbisogno elettrico da fonti rinnovabili entro il 2020. Questo impianto segna il debutto commerciale in Nord Europa della tecnologia eolica GE da 2,75 megawatt.

Little Raith è il primo parco eolico commerciale a essere costruito nel Fife, terza area amministrativa scozzese per popolazione. Le nove turbine previste dal progetto avranno una capacità installata di 24,75 megawatt di energia verde, rappresentando un importante passo avanti verso l'obiettivo di abbattimento del 25% delle emissioni di gas serra del Fife entro il 2013 e nelle iniziative per incrementare la produzione di energia più pulita nella regione.

GE prevede di completare l'installazione delle turbine entro il 2012 come richiesto da Kennedy Renewables, la società di Manchester proprietaria del progetto Little Raith.

«Il parco eolico di Little Raith rivestirà un ruolo importante nella strategia energetica del Fife e siamo lieti di aver scelto GE Energy come nostro fornitore di turbine», ha dichiarato Stephen Klein, CEO di Kennedy Renewables. «GE è un leader globale nel settore dell'energia eolica e siamo impazienti di beneficiare delle competenze e dell'efficienza nelle fasi di costruzione e di gestione operativa del progetto. Little Raith è destinato a rimanere negli anni a testimonianza del nostro impegno verso il settore delle energie rinnovabili in Scozia».

Le turbine eoliche GE garantiscono i livelli di affidabilità, disponibilità e prestazioni di cui i clienti necessitano per raggiungere i propri obiettivi economici e produttivi nel segmento delle energie rinnovabili.

«L’installazione della turbina eolica GE da 2,75 megawatt nel Fife sottolinea l'impegno di GE nel fornire ai propri clienti soluzioni tecnologiche adeguate anche al clima scozzese. Le nostre turbine da 2,75 megawatt generano energia affidabile per fornire a Kennedy Renewables un parco eolico che risponde al meglio ai requisiti energetici e ambientali locali», ha commentato Stephan Ritter, General Manager of Renewable Energy—Europe di GE Energy.

Oltre a fornire le turbine eoliche, GE fornirà a Kennedy Renewables anche il supporto necessario per l'impianto di Little Raith, nell'ambito di un contratto quinquennale per servizi di manutenzione con copertura totale .

La tecnologia delle turbine eoliche GE da 2,75 megawatt certificata ecomagination è la più recente nella gamma di turbine multi-megawatt della società indicate per una varietà di regimi di ventosità , come quella particolarmente elevata presente in Scozia.

L'evoluzione delle turbine multi-megawatt di GE è iniziata con la turbina da 2,5 megawatt introdotta nel 2004. La turbina eolica 2.5 con 100m diametro rotore e la r2.75 con 103 m diametro rotore fanno leva sulla maturità dei modelli che li hanno preceduti. Progettate per garantire elevata affidabilità e continuità operativa sul campo, le unità GE 2.75 megawatt con 100m diametro rotore e GE 2.75 megawatt con 103m diametro rotore possono fornire ai clienti superiori livelli di produzione energetica annua e un maggiore ritorno di investimento.