12 novembre 2019
Aggiornato 19:00
Cambi

L'Euro sfonda al rialzo 1,4 dollari su parole Trichet

Niente allentamenti linea su progressiva rimozione aiuti mercati

MILANO - L'euro riparte al rialzo e per la prima volta da inizio febbraio sfonda al rialzo la soglia psicologica di 1,4 dollari. L'ultimo scatto si è registrato dopo che dalla Bce - che ha confermato i tassi di interesse al minimo storico dell'1 per cento - sono giunti segnali che non lasciano presagire alcun allentamento della linea di politica monetaria, in particolare sulle misure non convenzionali in atto di sostegno ai mercati.
Il presidente Jean-Claude Trichet ha spiegato che si procede sul percorso di progressiva rimozione, anche se al momento non si discute del fatto che queste misure sono necessarie. La valuta dell'unione a 16 ha toccato un picco a 1,4026 dollari, successivamente ritraccia in parte a 1,3994.