28 maggio 2020
Aggiornato 21:00
Tariffe autostradali

Zingaretti: il pedaggio Roma-Fiumicino è una vera follia

Il Presidente della provincia di Roma: «Dal governo guidato dalla Lega accanimento contro la capitale»

ROMA - «Penso che sia una vergogna e una vera e propria follia». Così il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti, intervenendo sulle frequenze dell'emittente RadioRadio, ha commentato il progetto di applicare il pedaggio sulla tratta Roma-Fiumicino. «La Roma-Fiumicino - ha detto - è ormai diventata quasi una strada urbana. Il pedaggio annunciato oggi dal Presidente dell'Anas Ciucci porterà solo più traffico e disagi».

Zingaretti ha poi sottolineato che dei 26 caselli in cui il pedaggio è aumentato, nove si trovano a Roma: «è un accanimento contro la capitale ed i romani voluto da un Governo che ormai, appare chiaro, è guidato dalla Lega. Nel complesso - ha concluso Zingaretti - si tratta di una manovra iniqua perché colpisce le fasce più deboli. I grandi capitali o gli alti redditi non vengono toccati».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal