6 giugno 2020
Aggiornato 17:00
L'impatto dell'eruzione sull'economia

Galli: blocco voli peserà su alcuni settori

Il Direttore Generale di Confindustria: «Non credo a danni a livello macroeconomico se l'evento durerà solo per pochi giorni»

ROMA - L'impatto per l'economia della nube di cenere che arriva dall'Islanda sarà «limitato, quasi nullo, dal punto di vista macroeconomico». Tuttavia il blocco dei voli negli aeroporti del Nord Italia ha delle conseguenze «immediate e rilevanti sulle compagnie aeree, sulla gestione aeroportuale o su alcuni settori che esportano via aereo merci deperibili». Ad affermarlo il direttore generale di Confindustria, Giampaolo Galli, il quale precisa però che ovviamente lo scenario potrebbe cambiare in peggio se lo stop dovesse prolungarsi nel tempo.

«Non mi aspetto che la chiusura sia talmente lunga da generare danni visibili al livello macroeconomico - precisa Galli ad Apcom - non credo che la crescita del Pil possa essere danneggiata da questo, sia in Italia che negli altri Paesi. Solo se le chiusure dovessero durare parecchie settimane ci possono essere effetti anche macroeconomici. Se la cosa è limitata e da stasera si ricomincia a volare mi pare che l'impatto macroeconomico sia estremamente ridotto, praticamente nullo». Anche per quanto riguarda il turismo, «se la chiusura dura un giorno o due l'effetto è evidentemente minimo, se dura di più gli effetti sono più consistenti».

Tra i settori che invece dovranno fare la conta dei danni, ci sono le compagnie aeree, le gestioni aeroportuali e i settori che movimentano merci deperibili su cargo e che sono i «più colpiti: comunque per ora non ci sono arrivate notizie dai settori che afferiscono a Confindustria», precisa il direttore generale.

Naturalmente, Galli fa notare che «alla lunga» anche la mobilità delle persone «è essenziale per il funzionamento dell'economia. Se un consiglio di amministrazione piuttosto che un incontro deve essere rinviato di due giorni ha un impatto molto basso se però si blocca la possibilità che le persone si incontrino per motivi di business per giorni o addirittura per settimane allora la faccenda assume un rilievo».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal