1 giugno 2020
Aggiornato 11:00
Cooperative sociali

Presidio e volantinaggio dei lavoratori delle Coop Sociali

Lunedì 22 dicembre 2008, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, davanti alla Sede di Confcooperative in via XX Settembre 12, i dipendenti delle Coop Sociali effettueranno un presidio con volantinaggio alla cittadinanza

Lunedì 22 dicembre 2008, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, davanti alla Sede di Confcooperative in via XX Settembre 12, i dipendenti delle Coop Sociali effettueranno un presidio con volantinaggio alla cittadinanza.
Gli operatori del settore (7.000 addetti del settore Socio-Sanitario-Assistenziale-Educativo, operanti presso le Cooperative Sociali associate a Lega-Cooperative e Conf-cooperative di Genova e Provincia) sono costretti a organizzare la protesta di lunedì per chiedere i benefici economici – e relativi arretrati -, del contratto rinnovato nel luglio scorso.

Educatori, infermieri, orientatori e formatori, mediatori culturali, operatori socio sanitari, operatori centralinisti Cup, fisioterapisti, tecnici sanitari, amministrativi, contabili e dirigenti: è questo l’esercito di professionisti qualificati che ogni giorno accudisce disabili, minori in stato di disagio, tossicodipendenti, malati terminali, anziani non autosufficienti, carcerati, migranti.

Il 30 luglio scorso dopo un ritardo di oltre 29 mesi è stato sottoscritto dalle Centrali Cooperative Lega-Conf-Agci- e dalle OO.SS. di categoria il rinnovo contrattuale. Oggi a seguito dello stato di crisi di bilancio delle Pubbliche amministrazioni, molte Cooperative hanno comunicato di non voler/poter adempiere agli oneri contrattuali sottoscritti, gettando quindi di fatto gli Operatori e le loro famiglie nello sconforto. Alcune Cooperative non solo non concederanno gli aumenti legittimi sottoscritti in precedenza, ma decurteranno del 50% e oltre la »tredicesima» spettante ai lavoratori.

Con la protesta di lunedì, i dipendenti e le OO.SS. chiederanno con decisione e senso civico di veder riconosciuti il rispetto dei diritti e la sostanziale certificazione del lavoro.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal