22 ottobre 2021
Aggiornato 00:00
Rinnovo CCNL

Accordo 24 luglio 2008 Farmacie private

Avrà validità fino al 31 gennaio 2010

Dopo 29 mesi di trattativa Federfarma e Fisascat Cisl Filcams Cgil Uiltucs Uil, hanno firmato l’ipotesi di accordo per il CCN che interessa circa 22.000 lavoratori , con validità fino al 31 gennaio 2010.

Orario settimanale
E’ stata contenuta l’estensione dello stesso come nel contratto del terziario, distribuzione e servizi con un massimo di 46 ore/settimana per un massimo di 16 settimane all’anno, dando la possibilità di concordare modalità diverse di turni e nastri orari a livello di contrattazione regionale di II° livello.

Retribuzione
La parte salariale ha visto il mantenimento della naturale scadenza del quadriennio (gennaio 2010) con una erogazione di ¤ 140,00 dall’agosto 2008, incrementati di ¤ 35,00 dall’agosto del 2009, per un totale di ¤ 175,00 riparametrati al I° livello.

Una tantum
L’una tantum prevista è di ¤ 1220,00 in due tranche: la prima a ottobre 2008, la seconda a marzo 2009.
Si è inoltre concordato un adeguamento dell’Indennità Tecnico Professionale portandola a ¤ 100,00 per i farmacisti con più di 2 anni di attività professionale, ed a ¤ 130,00 per i farmacisti con più di 12 anni di attività professionale.

Previdenza Integrativa
E’ stata individuata in Previprof, il fondo di previdenza complementare degli studi professionali l’istituto di riferimento. Il versamento a carico del datore di lavoro è del 1,05%.

Accordo 24 luglio 2008 Farmacie private