15 dicembre 2019
Aggiornato 01:00
Made in Italy

Come e perché 40mila agricoltori stanno salvando il made in Italy

La FAO ha lanciato l'allarme sull'omologazione delle coltivazioni e non a torto perché oltre il 60% delle sementi è nelle mani di 3 grandi multinazionali. Ma alcuni agricoltori italiani hanno deciso di recuperare semi antichi e piante rare dal rischio estinzione

Progetto «Sinergie per l’orticoltura»

Sinergie Syngenta a Sperlonga (LT)

Sostenere la competitività e l’eccellenza del «Made in Italy» agroalimentare e fornire all’agricoltore gli strumenti per affrontare i cambiamenti nella regolamentazione europea sull’uso degli agrofarmaci