16 giugno 2019
Aggiornato 14:30
ambiente

Ferriera: congrua la proroga per la copertura dei parchi minerari

Il Comune di Trieste era ben consapevole della possibilità di formulare osservazioni in merito alla richiesta, presentata da Arvedi spa, di proroga del termine per la presentazione del progetto di copertura dei parchi minerali

politica

Ancora Ferriera: l'unione fa la forza

Fuochi e fiamme in Fabio Severo durante l’incontro organizzato dal senatore Lorenzo Battista questo 5 febbraio. A scontrarsi entità più o meno schierate sul tema saliente della Ferriera di Servola

politica

Si rafforza la collaborazione Arpa-Legambiente per area Trieste

La Regione e l'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente (Arpa Fvg) avvieranno un dialogo diretto con Legambiente per rendere più fruibile e comprensibile il dato della qualità dell'aria triestina, ponendo un'attenzione particolare all'impianto siderurgico della Ferriera di Servola

 lunedì 5 febbraio

Città e ferriera: convivenza (im)possibile?

Il Senatore Lorenzo Battista invita a un incontro tutte le Associazioni ambientaliste e i Comitati e Gruppi di cittadini per un’azione condivisa a difesa di salute, ambiente e lavoro

Ambiente

Ferriera Trieste, Vito: «Subito il piano di azione antispolveramenti»

La terza Conferenza dei servizi ha richiesto che il termine per la consegna degli elaborati definitivi del progetto venga fissata in 60 giorni rispetto ai 140 proposti da Arvedi e che quella per gli elaborati esecutivi a 40 giorni contro 130 previsti dall'azienda

ferriera di servola

Rinvio a giudizio per il laminatoio della Ferriera di Servola del gruppo Arvedi

Il senatore Battista ha presentato un'interrogazione: «Ho chiesto di sapere se siano state disposte le verifiche ispettive atte ad accertare la corretta esecuzione dei lavori per la realizzazione del laminatoio, nonché i risultati di eventuali esplorazioni di rifiuti interrati e conseguenti bonifiche»

l'incontro

Ferriera, Dipiazza: «Ok all'ampliamento del laminatoio, ma chiudiamo l'area a caldo»

L’iter autorizzativo per l’ampliamento del laminatoio della Ferriera di Trieste è stato al centro dell’incontro che si è svolto a Roma, al Ministero dello Sviluppo Economico, alla presenza della Regione FVG, del Ministero dell’Ambiente, della proprietà dello stabilimento e dell'Autorità Portuale

il caso

Ferriera, Codega: «Dati sull'aria nei limiti di legge: non serve chiudere l'area a caldo»

Il consigliere regionale del Pd a margine della votazione delle mozioni presentata dal centrodestra e dal M5S che chiedevano la progressiva chiusura dell'area a caldo della Ferriera di Servola: «Responsabile primo della salute dei cittadini è il sindaco. Se, come egli sostiene, le condizioni ambientali sono proibitive, perché non procede a ordinanze urgenti per la chiusura?»

ferriera di servola

Ferriera, Vito: «La Regione deve verificare che l'attività avvenga nel rispetto delle regole»

L'assessore all'Ambiente ha risposto a due mozioni presentate in Consiglio regionale sul tema dello stabilimento siderurgico triestino: «L'efficacia dei sistemi di controllo sulla Ferriera di Servola previsti dall'Autorizzazione integrata ambientale si è manifestata allorché si sono verificate delle criticità, a seguito delle quali la Regione ha potuto intervenire tempestivamente»

Tutela della salute pubblica e principio di precauzione

Ferriera: Battista presenta una nuova interrogazione

Ai Ministri della Salute e dell’Ambiente con richiesta di ispezione presso la ASL di Trieste, per porre l’attenzione sulla situazione alquanto allarmante circa i livelli di inquinamento presenti nello stabilimento siderurgico di Servola del Gruppo Arvedi

l'attacco

Ferriera, Pino: «Nessuno crede più alle fasulle promesse di Dipiazza e Roberti»

La segretaria del Pd di Trieste: «Regione e Azienda sanitaria stanno facendo ciò che è loro dovere, a partire dai controlli. A Dipiazza e Roberti i numeri, i dati, le analisi non interessano; a loro preme trovare un alibi ai loro fallimenti, alle tante bugie dette in campagna elettorale»

Ambiente

Ferriera: Vito, Dipiazza avrà risposte ufficiali

Lo evidenzia l'assessore regionale all'Ambiente, Sara Vito, in replica al sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, ribadendo che la diffida presentata del Comune di Trieste alla Regione Fvg per annullare l'Autorizzazione Integrata Ambientale dello stabilimento della Ferriera di Servola "contiene degli elementi di natura tecnica che saranno esaminati dagli uffici con attenzione ed equilibrio&quo

La risposta al sindaco Dipiazza

Vito sulla Ferriera: il Comune di Trieste crea un clima confuso

L'assessore: "E' del tutto irricevibile l'insinuazione da parte del Comune che un soggetto istituzionale come la Regione abbia potuto dare prevalenza agli interessi economici su quelli connessi alla protezione di salute e ambiente"

Martedì 8 agosto

Ferriera, Dipiazza diffida Serracchiani: “Annullare l’Aia”

L'atto firmato dal sindaco di Trieste punta a cancellare l'Autorizzazione Integrata Ambientale dello stabilimento della Ferriera di Servola ed è stato alla presidente della Regione, all'assessore regionale all'Ambiente e al direttore centrale Ambiente ed Energia Servizio tutela da inquinamento atmosferico

Ferriera Servola

Altri problemi alla Ferriera di Servola

Domenica si è verificato l'ennesimo episodio di spolveramento e una fumata rossa alla Ferriera di Servola, come dimostrano le immagini pubblicate dai media locali e fatte girare sui social network

l'incontro

Ferriera, il monitoraggio dell'impatto ambientale sarà esteso a Muggia

La decisione è della presidente del Friuli Venezia Giulia che ha incontrato a Trieste il sindaco muggesano, Laura Marzi. Quest'ultima ha portato all'attenzione della presidente le segnalazioni della popolazione in merito alle recenti fuoriuscite di nubi polverose dallo stabilimento di Siderurgica triestina

la riunione

Ferriera, esaminato il progetto di copertura dei parchi minerali di Arvedi

Nei primi giorni di settembre sarà riconvocata la Conferenza dei Servizi per l'adozione del parere sul progetto di confinamento e copertura. Approfondendone i dettagli Regione, Comune, Azienda Sanitaria, Arpa e i Vigili del Fuoco dovranno dire se esso presenta finalmente i requisiti sufficienti per soddisfare le prescrizioni dell'Aia

al mise

Ferriera di Servola, incontro a Roma per capire le intenzioni della proprietà

Siderurgica ha confermato che si stanno attuando e saranno completati entro settembre alcuni previsti interventi manutentivi sull'alto forno, che nelle prossime settimane sarà anche interessato ad un breve blocco della produzione. Confermati anche altri interventi, previsti nel biennio 2018-2019, sempre nell'area a caldo, per quattro milioni di euro.

Ferriera di servola

Ferriera, il Pd attacca Dipiazza: «Millanta sforzi che non ha fatto: è tutta fuffa»

La segretaria del partito di Trieste, Adele Pino, e la segretaria regionale, Antonella Grim, si scagliano contro il primo cittadino: «Dipiazza con il suo video sullo sforamento delle polveri della Ferriera ammette il suo fallimento: si dichiara impotente dopo un anno di promesse non mantenute con gli elettori»

ferriera di servola

Ferriera, Dipiazza: «La Regione può procedere con la sospensione o con la revoca dell'Aia»

Il sindaco di Trieste in una nota: «Emergono da parte della proprietà dello stabilimento siderurgico criticità procedurali successive al rilascio dell’AIA; oltre ad una serie di prescrizioni eseguite in ritardo rispetto ai termini imposti a cui hanno fatto seguito specifiche ordinanze di ingiunzione nei confronti della società che ha proceduto al pagamento delle sanzioni»

ferriera

Ferriera, Arvedi: «Ridotta la produzione di ghisa dell'impianto»

Facendo seguito alla diffida della Regione del 28 giugno 2017, l'azienda ha inviato una nota con la quale assicura di aver ridotto la marcia dell'altoforno entro il limite prescritto di 34.000 tonnellate mensili di ghisa, con la contestuale limitazione a 290 colate al mese

ferriera

Ferriera, Ussai: «I valori obiettivo di emissione non sono aggiornati da mesi»

Il portavoce del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale: «La Regione ha chiesto di ridurre la produzione perché i valori di emissione sono troppo alti, ma questa valutazione è legata ai valori del 2016. Con l'aggiornamento richiesto dall'Aia, saremmo in presenza di sforamenti ancora più elevati»