26 giugno 2017
Aggiornato 00:00
> <
RSS

Alla scoperta di Mirabelli, nuovo ds del Milan

Ritratto del prossimo direttore sportivo rossonero, scelto da Fassone per implementare lo staff dirigenziale del Milan. Una carriera di successi costruita fin dalle serie minori ed una metodologia completamente nuova (per chi è abituato a Galliani) fatta di lavoro sul campo e non al ristorante, viaggi e rete capillare di osservatori in giro per il mondo.

Milan: non ci resta che l’Inter

Con il successo in extremis del Sassuolo sul campo del Frosinone, l’unica speranza rimasta al Milan è un aiutino da parte degli odiati cugini dell’Inter, prossimi avversari dei neroverdi emiliani. In caso contrario ai rossoneri, per entrare in Europa, resterà solo la finale di Coppa Italia, da vincere a tutti i costi contro l’invincibile armata juventina.

> <