> <
RSS

Ferranti: «Lotta a mafie è priorità, zero benefici per voto di scambio»

E' legge la norma che elimina i benefici per i detenuti condannati per «scambio elettorale politico-mafioso». Quindi niente lavoro esterno, permessi premio e misure alternative. Il relatore della legge, Davide Mattiello, plaude al successo e auspica che si continui su questa strada: «Ora avanti sull’innalzamento delle pene proporzionale all’annunciato aumento delle pene per il 416 bis»

Renzi: sul voto di scambio «il Parlamento sta lavorando per trovare una formula migliore»

Il premier in visita in Calabria parla del disegno di legge per contrastare la compravendita di voti da parte di mafiosi: « Sul singolo tema sarà un valore condiviso quando i partiti di maggioranza, ma anche di opposizione, saranno in grado di non utilizzare questi temi come temi di scontro, ma di condivisione. Credo che ci arriveremo». Ieri il testo era stato criticato da Fi

> <