24 giugno 2019
Aggiornato 15:00
Vertice al Municipio di Nova Goriza

Serracchiani-Erjavec, rafforzata cooperazione Fvg-Slo

Risultati positivi e accordi dal Comitato congiunto Friuli Venezia Giulia-Slovenia. Tavoli tecnici tra gli assessori regionali e il ministro sloveno Gorazd Zmavc

Intanto continuano i ricorsi al Tar sul progetto di Zaule

La Croazia costruirà un rigassificatore a Krk

A metà 2016 partiranno i lavori per la realizzazione di un impianto per trattare il Gnl, sull'isola croata nell'Adriatico settentrionale. Il cantiere dovrebbe terminare nel 2019, anno in cui è prevista la piena operatività del terminal. Secondo i media locali servirà principalmente agli Usa per esportare il proprio gas liquido, così da scalzare il primato russo.

Oggi lo propone Renzi, ma l'idea risale al secondo governo Prodi del 2006

Italia hub del gas? Lo stato dei rigassificatori attivi e autorizzati

3 gli impianti funzionanti, ma per quello di Livorno è dovuto intervenire lo Stato e inserirlo fra le opere di interesse strategico per ripagarne i costi. Dei 5 progetti approvati, 4 aspettano finanziamenti e 1, quello di Zaule, ha fatto irritare i vicini sloveni.

Serracchiani: «Contrarie tutte le istituzioni locali»

Rigassificatore di Zaule, la Slovenia vuole vederci chiaro

Il ministero dell'Ambiente sloveno ha diffuso un comunicato in cui ha spiegato che Lubiana ha chiesto a Roma «informazioni e spiegazioni ufficiali» sulla costruzione del terminale per il gas liquido naturale (Gnl) a Trieste.

Si dimette il Premier

La Slovenia verso elezioni anticipate

Il primo ministro sloveno Alenka Bratusek ha rassegnato oggi le dimissioni, aprendo la strada alla seconda tornata di elezioni anticipate in tre anni per il Paese UE.

Incidente vicino a Lubiana

Slovenia, precipita mongolfiera: 4 morti. Ma la tragedia era «evitabile»

E' stabile a quattro il bilancio delle vittime della tragedia odierna in Slovenia, dove è precipitata una mongolfiera con a bordo 30 turisti, oltre a pilota e co-pilota. Due sono i connazionali feriti nell'incidente confermati dall'ambasciata d'Italia a Lubiana: Raul Marconi e Daniela Riccardi, marito e moglie di Napoli