18 maggio 2021
Aggiornato 20:30
Ambiente

La cenere del vulcano Popocatepetl cade su Città del Messico

Nelle immagini l'eruzione del grande vulcano Popocatepetl, vicino a Città del Messico. Le ceneri sputate dal vulcano nella notte tra domenica e lunedì hanno raggiunto alcuni quartieri della capitale messicana.

Guatemala

Cenere e nuvole, in volo sul vulcano Fuego in Guatemala

Il vulcano Fuego in Guatemala è in attività: una altissima colonna di fumo e cenere indica l'incremento della sua attività eruttiva. Per questo le autorità locali hanno deciso di dichiarare lo Stato d'emergenza.

con emissioni gassose

Golfo di Napoli, scoperto rigonfiamento sottomarino

Scoperto un rigonfiamento del fondo del mare con emissioni gassose nel Golfo di Napoli durante una campagna oceanografica coordinata da Cnr, Ingv e Università di Firenze

eruzioni

Sorvegliare i vulcani con... l'apatite

Attraverso una nuova metodologia di indagine sui cristalli di apatite, messa a punto all'Università di Oxford, è stato possibile ricostruire l'evoluzione del magma nel tempo, fino ai processi che possono innescare un'eruzione esplosiva. Nuovo studio sui Campi Flegrei

L'Istituto di Vulcanologia a rischio smantellamento

Siamo destinati a piangere anche sui vulcani?

Dopo la sentenza della Corte d'Appello dell'Aquila che ha assolto i membri della Commissione Grandi Rischi, si apre un'altra ombra sulla sicurezza geofisica del Belpaese. Caos all'Istituto di Vulcanologia, per il presunto conflitto d'interessi che interessa i suoi vertici: a rischio il nuovo piano di assunzioni, il corretto funzionamento dell'ente e l'incolumità di tanti cittadini italiani

Disastri naturali

Eruzione vulcano Sinabung, 20.000 evacuati in Indonesia

Situato nel nord dell'isola di Sumatra, il Sinabung, è in attività da metà settembre, ma sabato è stato scosso da oltre 30 esplosioni con sbocchi di lava di forte entità, alcune delle quali hanno raggiunto quota 5mila metri

Eruzioni vulcaniche

L'Etna dà ancora spettacolo: quarta eruzione da inizio anno

Colonna di nube cenere alta 7 chilometri. Nessun disagio ai voli dell'aeroporto di Catania Fontanarossa, che è rimasto regolarmente aperto. Ora l'eruzione, spiega l'Ingv, è terminata e i parametri stanno rientrando nella normalità