26 ottobre 2021
Aggiornato 14:30
Finalmente una Rossa competitiva in Canada

Ora Vettel sorride: «Questa è la vera Ferrari»

Il ferrarista tedesco ammette la superiorità di Lewis Hamilton: «Era un po' troppo veloce». Ma a Montreal è rimasto a lungo in testa alla corsa: «È stato un grande weekend, siamo riusciti a sfruttare il nostro potenziale»

Il ferrarista tedesco chiude secondo

Ferrari a un passo dalla vittoria a Montreal

Sebastian Vettel prende il comando del Gran Premio del Canada fin dal via. Ma il tentativo del muretto rosso di sfruttare la virtual safety car per anticipare il primo pit stop si rivela fallimentare e al traguardo vince Lewis Hamilton

Politica

Borgosesia in lutto. E in coro: «Buonanno ha fatto tanto per tutti noi»

Siamo andati a sentire cosa pensano i cittadini del loro sindaco, tragicamente scomparso domenica scorsa. Solo giudizi positivi, anche tra coloro che non lo votavano. Martedì i funerali che si annunciano imponenti e con tante personalità politiche nazionali (da Salvini a Bossi).

I risultati della gara su sterrato

Rally, si chiude la tappa mondiale in Italia

Il Rally di Sardegna va a Thierry Neuville, quinto diverso vincitore nelle ultime prove del campionato. Il belga della Hyundai, che aveva iniziato male la stagione, si è riscattato aggiudicandosi ben nove delle 19 Speciali isolane

Lotta aperta con la Mercedes a Montreal

Ferrari: pole sfiorata, vittoria alla portata

Un paio di sbavature di Sebastian Vettel nel giro buono privano la Rossa della partenza al palo in Canada: «Potevo fare di più», ammette il tedesco. Ma finalmente il Cavallino rampante può giocarsela ad armi pari

Il video-editoriale per il Diario Motori

Filisetti: Ferrari in ripresa, ecco perché

Il nostro inviato in Canada, Paolo Filisetti, analizza la prestazione della Rossa nelle qualifiche di ieri a Montreal, i motivi della crescita, e le sue chance contro la Mercedes nella gara che scatterà nella serata italiana.