23 maggio 2024
Aggiornato 01:00
Calcio | Barcellona

Neymar: «Giocare con Messi è un sogno»

Tripudio blaugrana sugli spalti del Camp Nou dove questo pomeriggio è stato presentato il nuovo acquisto Neymar. «Sono molto emozionato e felice di essere un giocatore del Barcellona» ha dichiarato l'attaccante brasiliano di fronte a circa 50mila spettatori

Ciclismo | Doping

Santambrogio positivo all'Epo

Altro caso di doping nel ciclismo ad una settimana dalla fine del Giro d'Italia. Il comasco Mauro Santambrogio è risultato positivo all'Epo ad un controllo antidoping effettuato a Napoli il 4 maggio al termine della prima tappa del Giro d'Italia 2013

TV | Canale 5

Pupetta Maresca, fiction con la Arcuri

Pupetta Maresca, la donna che nel 1955 venne condannata a diciotto anni di carcere per l'omicidio del presunto mandante dell'omicidio di suo marito, il boss di camorra Pasquale Simonetti, diventa un'eroina nella fiction «Pupetta - Il coraggio e la passione», interpretata da Manuela Arcuri

Mucca pazza

Torna in tavola la pajata

Riammessa in tavola la vera pajata che manca da quasi dodici anni dalle tavole degli italiani per effetto delle restrizioni sanitarie adottate nel luglio 2001 per far fronte all'emergenza mucca pazza (Bse) e che dovrebbero essere finalmente rimosse dall'Unione Europea

Smartphone e tablet

Google sorpassa Apple per le app?

Lo riporta il Financial Times citando i ricercatori di due società di analisi specializzate - Asymco ed Enders - secondo i quali Google, che ha recentemente acquistato Motorola Mobility, nei prossimi mesi supererà la casa della mela per numero totare di download e di app disponibili

Berlusconi sexy-gate | Caso Ruby

Ghedini: «Berlusconi va assolto»

E' quanto ha chiesto l'avvocato Niccolò Ghedini per il suo assistito Silvio Berlusconi, durante la sua arringa al processo «Ruby» in corso davanti ai giudici della quarta sezione penale del Tribunale di Milano, riferendosi al reato di concussione contestato all'ex Premier insieme con quello di prostituzione minorile

Chiesa Cattolica

Papa Francesco: «I corrotti sono l'anticristo»

Peccatori, corrotti e santi. Papa Francesco ha incentrato su questo trinomio la sua omelia per la messa di stamani nella Casa Santa Marta. Il Papa ha sottolineato che i corrotti fanno «tanto male» alla Chiesa perché sono «adoratori di se stessi»; i santi invece fanno «tanto bene», sono luce nella Chiesa