Musica live

Cesare Cremonini: nel 2018 il primo tour negli stadi

Un artista che non ha mai smesso di crescere e che diventa ancora più grande. Il cantante bolognese attraverserà la penisola passando di stadio in stadio e, a novembre, è in arrivo il suo nuovo lavoro discografico

Cesare Cremonini diventa grande: il tour per la sua prima volta negli stadi
Cesare Cremonini diventa grande: il tour per la sua prima volta negli stadi (ANSA)

ROMA – Mancava praticamente solo lui all'appello. Anche Cesare Cremonini avrà la sua prima volta negli stadi italiani. Il cantante di «50 special» ha annunciato l'importante evento sui suoi canali social: «Con immensa gioia prendo un respiro e vi annuncio che voliamo negli stadi». Subito dopo l'annuncio l'entusiasmo dei fans, che attendevano con ansia il suo ritorno, si è scatenato. Sono quattro le date ufficializzate per oggi: il 15 giugno a Lignano (Stadio Teghil),  il 20 a Milano (Stadio San Siro), il 23 a Roma (Stadio Olimpico) e il 26 a Bologna (Stadio Dall’Ara).

Prevendita dal 3 novembre
Cesare Cremonini, 37 anni, di cui 18 di carriera, con il suo tour, ripercorrerà il successo che, negli anni, lo ha consacrato come uno dei migliori talenti della musica italiana. Un artista che con umiltà è riuscito a conquistarsi la fiducia e l'amore del pubblico e gli apprezzamenti dei colleghi e degli addetti ai lavori grazie anche alla sua voglia continua di sperimentazione di generi musicali diversi. Il tour, prodotto e organizzato da Live Nation Italia, celebrerà l’uscita di «Possibili Scenari», il nuovo album di Cremonini che uscirà il 24 novembre. I biglietti del tour saranno disponibili dalle 10 del 3 novembre su livenation.it, ticketone.it e in tutte le prevendite autorizzate. I possessori della carta American Express potranno acquistare i biglietti già martedì 31 ottobre sul sito ticketone.it/americanexpress.

Tutti i «Possibili Scenari» di Cesare
Il 24 novembre il cantante bolognese uscirà ufficialmente con il nuovo album «Possibili Scenari» che sarà anticipato dal singolo «Poetica», disponibile dal prossimo 3 novembre nei negozi e in pre-order su iTunes e in pre-save su Spotify dal 27 ottobre. «Poetica non è un pezzo. Ma una canzone. È stata scritta, suonata e cantata senza paura. Scelta come primo singolo perché rispetto alle altre canzoni che compongono l’album è priva di difese – ha detto Cremonini a Rockol.it – La quiete nella canzone accompagna la tristezza. L’inquietudine del silenzio accompagna la paura. Poetica è una ballad ma ha il sound di una band, una ritmica ossessiva e comunicativa che richiama l’eco di un accompagnamento jazz. Non è una canzone d’amore» . Un aperitivo di benvenuto dunque per il nuovo album che celebrerà Cesare Cremonini come uno dei più grandi interpreti e autori italiani degli ultimi 20 anni.