7 dicembre 2019
Aggiornato 12:30

Modena, viabilità ko per il concerto di Vasco

Blocco e caos della viabilità a Modena in attesa del concerto di Vasco Rossi. Grandi limitazioni al traffico e transenne ovunque, per questo il Comune apre un sito dedicato per gli automobilisti in cerca di informazioni.

Vasco Rossi
Vasco Rossi ANSA

MODENA - In attesa dello show di Vasco Rossi al Parco Ferrari di Modena è già caos totale per la viabilità. Sebbene il concerto si terrà sabato 1 luglio, a tre giorni di distanza la città appare già stravolta. Per risolvere il rompicapo tra transenne, deviazioni, divieti, limitazioni e chi più ne ha più ne metta, il Comune ha aperto un sito dedicato per fornire informazioni agli automobilisti.
L’Amministrazione Muzzarelli fa sapere che la polizia municipale ha firmato un’ordinanza, «suscettibile di ulteriori variazioni sulla base delle necessità». Per cui non è detto che le cose rimangano tali. Nell’ordinanza, poi, sono definiti i diversi provvedimenti adottati per la viabilità e per garantire le straordinarie misure di sicurezza, con i relativi presidi. Se dovessero esserci delle variazioni dell’ultima ora, la polizia municipale avverte che queste «saranno opportunamente segnalate sul posto attraverso la segnaletica verticale». Anche la ZTL, nel giorno dello show sarà oggetto di variazione, con una limitazione al «minimo indispensabile». Il testo integrale dell’ordinanza, così come le diverse informazioni, sono pubblicati sul sito www.Modenapark.Comune.Modena.It.

Alcune delle limitazioni
Sono già attivi il divieto di circolazione e sosta su entrambi i lati di Viale Italia, e lo resteranno fino a venerdì. Nel tratto tra via Emilia Ovest e via San Faustino, dalla mezzanotte tra il 28 e il 29 giugno e fino alle 14:00 di domenica 2 luglio vi sarà divieto di circolazione, divieto di sosta con rimozione su entrambi i lati della strada, divieti che saranno estesi anche al tratto da via Corassori a via San Faustino (i divieti non riguardano i veicoli di soccorso e di servizio tecnico urgente). Divieto di circolazione stradale anche sulle derivazioni di viale Italia che porta al civico 571 e di via San Faustino che porta al civico 155 (complesso windsor park), con uscita dei veicoli prevista da via Padovani. Sono già attivi i divieti di sosta con rimozione forzata in tutta l’area parcheggio antistante il Parco Ferrari su via san Faustino e viale Autodromo e su ambo i lati di via san Faustino nel tratto da via Formigina fino all’edificio di Windsor park. A partire dalla mezzanotte tra il 28 e il 29 giugno i divieti saranno estesi al tratto di via san Faustino, da viale Autodromo a via Bonasia, su entrambi i lati. Sullo stesso tratto sarà vietata la circolazione stradale con deviazione del traffico a ovest all’intersezione tra via Nobili e via San Faustino verso via Formigina, e a est all’intersezione con via Bonasia verso la stessa via Bonasia.

Un elenco delle vie interessate dai provvedimenti di limitazione della circolazione
(Linea verde - area pedonale) Emilia Ovest (tratto compreso tra Strada Nazionale per Carpi e Viale Barozzi), Viale Autodromo, Via San Faustino (tratto compreso tra Viale Autodromo e Via Bonasia, Viale Italia (tratto compreso tra Viale Corassori e Via Emilia Ovest), Strada San Cataldo (tratto compreso tra Via Emilia Ovest e Via Costa), Via Guerrazzi, Via Borghi, Via Compagni, Via Del Murazzo, Via Ruffini (tratto compreso tra Via Emilia Ovest e Via Galaverna), Via Marianini, Via Zucchi (tratto compreso tra Via Emilia Ovest e Via Galaverna), Via Gherardi, Via Cavo Cerca (tratto compreso tra Via Zucchi e Via Osoppo), Via Arago, Via Matteucci, Via Barsanti, Via Formigina (tratto compreso tra Viale Corassori a Via San Faustino), Via Nobili (tratto compreso tra Via Emilio Po e Viale Autodromo), Via Piazza, Via Ulivi.