20 luglio 2019
Aggiornato 03:00
La coppia è separata dal 2010

Halle Berry: 20mila dollari al mese all'ex marito

L'attrice dovrà pagare Gabriel Aubry per il mantenimento della figlia. La coppia sta conducendo una battaglia legale per la custodia della figlia, nata quattro anni fa

LOS ANGELES - Ventimila dollari da sborsare ogni mese per pagare gli alimenti al suo secondo marito. Il tribunale della Contea di Los Angeles ha stabilito la cifra che Halle Berry dovrà pagare al modello canadese Gabriel Aubry. La coppia è stata legata per cinque anni e dalla relazione è nata una figlia, Nahla. Secondo quanto riporta il sito Tmz, il 35enne l'aprile scorso aveva presentato documenti nei quali chiedeva un cospicuo assegno per il mantenimento della bambina, precisando che buona parte della somma sarebbe servita ad assicurare una vita dignitosa alla piccola.

BATTAGLIA LEGALE PER LA FIGLIA - La coppia, separata dal 2010, da tempo sta conducendo una battaglia legale per la custodia della figlia, nata quattro anni fa. In un primo momento sembrava che la diatriba legale potesse essere vinta facilmente dall'attrice, dopo che erano circolate voci su presunte violenze da parte di Aubry sulla piccola Nahla. Ma la situazione è radicalmente cambiata quando l'ex Bond Girl ha manifestato la voglia di lasciare gli Stati Uniti e andare a vivere in Francia assieme al suo nuovo compagno, l'attore Olivier Martinez.

L'ATTRICE: L'AMIAMO PIÙ DELLA NOSTRA VITA - «I nostri problemi non hanno mai avuto a che fare con lei - aveva dichiarato Halle Berry un anno fa -. Sappiamo che un bambino ha bisogno di entrambi i genitori. Ma quello che intendo dire è che a volte, come coppia, arrivi a un impasse. Abbiamo bisogno di un tribunale e di un giudice per risolvere questioni delicate perché, per il suo bene, questo è il metodo migliore. Entrambi l'amiamo più della nostra vita».