26 ottobre 2020
Aggiornato 10:30
Da giovedì 19 aprile a domenica 22 aprile a Veronafiere

Verona, si alza il sipario su Classical Music World

L’edizione zero di Classical Music World sarà inaugurata domani mattina alle ore 10.15 presso l’Auditorium Verdi del Centrocongressi al Palaexpo di Veronafiere con il concerto dell’orchestra Silete Venti

VERONA - L’inaugurazione con un concerto è quasi d’obbligo per una fiera della musica classica: l’edizione zero di Classical Music World apre domani, giovedì 19 aprile, a Veronafiere con l’esibizione dell’ensemble Silete Venti di Milano che eseguirà le musiche di Antonio Vivaldi con strumenti originali.
Alla cerimonia inaugurale, che inizierà con i saluti delle autorità domani, giovedì 19 aprile, alle ore 10.15 presso l’Auditorium Verdi del Centrocongressi della Fiera di Verona, saranno presenti Katia Ricciarelli madrina di Classical Music World, Giovanni Miozzi Presidente della Provincia di Verona, Erminia Perbellini Assessore alla Cultura del Comune di Verona, Ettore Riello Presidente di Veronafiere e Cesare Romiti Presidente della Fondazione Italia-Cina.

Nei quattro giorni di manifestazione sono attesi oltre cento eventi, tra concerti, spettacoli, seminari, convegni che coinvolgono in tre sezioni, expo, tutorial ed events, un centinaio di artisti, tra cui Andrea Bacchetti, il noto pianista del Chiambretti Night e la violoncellista Silvia Chiesa.
Veronafiere è sempre attenta alla promozione del made in Italy che per il nostro Paese passa anche attraverso la musica.
In questo senso si inserisce la partecipazione alla manifestazione della delegazione proveniente dalla Cina, Paese fortemente interessato alla nostra cultura, soprattutto a quella musicale, che conferisce un’aria di internazionalità alla rassegna.
Classical Music World è uno spazio d’incontro dove lo scambio di idee e la collaborazione sono il punto di partenza per nuovi business che generano impulso all’industria culturale che in Italia vede impiegate 1,4 milioni di persone (fonte Il Sole 24 Ore).
Attraverso i tutorial e gli eventi, Classical Music World ha come obiettivo quello di avvicinare soprattutto i giovani alla musica classica con lo scopo di sensibilizzarne il gusto e di formare gli artisti di domani.