17 giugno 2019
Aggiornato 18:30
Calcio | Nazionale

Conte dopo gli Europei lascia la Nazionale

La voce si rincorreva da tempo, ora è ufficiale: Antonio Conte lascerà la Nazionale di calcio dopo gli Europei. Per lui potrebbe essere la panchina del Chelsea. Al via ora il totonomi per il successore alla panchina degli azzurri.

ROMA - La voce si rincorreva da tempo, ora è ufficiale: Antonio Conte lascerà la Nazionale di calcio dopo gli Europei che si giocheranno in Francia. E' stato il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, ad annunciarlo, in occasione del Consiglio federale a Roma. «Sente il richiamo del campo, la quotidianità dell'allenamento e questo è comprensibile», ha detto Tavecchio.

Donadoni, Ranieri o Capello
Al via ora il totonomi per il successore alla panchina degli azzurri: si riparla dell'ex ct e attuale allenatore del Bologna Roberto Donadoni, ma anche del tecnico del Leicester Claudio Ranieri, ma si parla anche di Fabio Capello.

Per conte la panchina del Chelsea?
Per Antonio Conte, invece, si fa sempre più insistente la voce della panchina al Chelsea. Intanto, l'attuale allenatore ha affidato a Facebook il suo addio alla nazionale: «In questo momento la nostra concentrazione massima è rivolta unicamente all'Europeo. Chi mi conosce sa che il mio impegno sarà totale. Successivamente sento di dover tornare a fare l'allenatore in un Club avendo così la possibilità di allenare tutti i giorni».