2 dicembre 2022
Aggiornato 01:00
Tennis

Matteo Berrettini non giocherà l'ATP 500 di Vienna

Il tennista romano ha annunciato il forfait con un messaggio su Instagram a causa dell'infortunio al piede sinistro, accusato in semifinale a Napoli

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini Foto: Agenzia Fotogramma

Matteo Berrettini non giocherà l'ATP 500 di Vienna. Il tennista romano ha annunciato il forfait con un messaggio su Instagram a causa dell'infortunio al piede sinistro, accusato in semifinale a Napoli. «A seguito di molteplici valutazioni da parte di esperti medici sul mio piede sinistro, sono stato informato che non sono in grado di competere a Vienna - scrive Berrettini - Farò tutto il possibile per cercare di esserci a Parigi».

Il problema al piede sinistro è solo l'ultimo degli infortuni accusati da Berrettini nell'ultimo anno. Tutto è iniziato a ottobre 2021 con il problema al collo e alla schiena che lo ha costretto a saltare Parigi Bercy. Un mese dopo l'infortunio agli addominali durante le ATP Finals, poi la sfortunata serie nel 2022 tra febbraio (addominali), marzo (operazione mano destra), giugno (covid alla vigilia di Wimbledon) e ottobre. Nonostante ciò, Berrettini ha giocato nell'anno solare quattro finali, vincendo i tornei di Stoccarda e del Queen's).