25 maggio 2020
Aggiornato 10:30
Moto2

Venerdì di studio per Navarro ad Aragon

Il venerdì non è iniziato alla perfezione, ma le sensazioni dello spagnolo in sella alla sua Kalex migliorano di giro in giro

Venerdì di studio per Navarro ad Aragon
Venerdì di studio per Navarro ad Aragon Gresini Racing

ARAGON - Si ricomincia da Aragon, pista amuleto per Jorge Navarro che qui ha già vinto e che sempre qui ha trovato lo scorso anno il miglior fine settimana della sua carriera Moto2. Il venerdì non è iniziato alla perfezione, ma le sensazioni dello spagnolo in sella alla sua Kalex migliorano di giro in giro.
Nei test di maggio qui la Kalex numero 9 aveva dato l’impressione di poter fare la differenza. La moto però è cambiata nel frattempo e ci vorrà ancora qualche km per trovare l’assetto giusto: fondamentali quindi le libere di domattina a partire dalle 10:55.
Oggi il pilota del Team Federal Oil Gresini Moto2 chiude la sua giornata con il tredicesimo tempo assoluto, appena 6 decimi lontano dalla pole provvisoria di Bagnaia.

JORGE NAVARRO - «Non è andata così bene come speravo già che le sensazioni non sono state le stesse del test di qualche mese fa. È vero che la moto rispetto a maggio è cambiata e migliorata e ora tutto sta in farla funzionare al meglio su questo tracciato. Oggi abbiamo dedicato le nostre libere nel cercare il setting migliore: non siamo ancora arrivati dove vogliamo, ma siamo ben incamminati. Non c’è un punto in concreto dove soffriamo di più, dobbiamo trovare qualcosina in generale e trovare qualcosina anche a livello di freno motore».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal