19 novembre 2018
Aggiornato 20:30

Milan: Antonelli nel mirino del Torino

Resta incerto il futuro del terzino rossonero, in uscita da Milanello
Luca Antonelli, terzino del Milan
Luca Antonelli, terzino del Milan (ANSA)

MILANO - In attesa di capire quando e come potrà iniziare il calciomercato in entrata, il Milan comincia a preoccuparsi di quello in uscita, nel tentativo di cedere quegli elementi ormai fuori dal progetto tecnico di Gennaro Gattuso che lunedì scorso si è presentato assai carico e determinato in vista della prossima stagione; gerarchie chiare, chi non è d’accordo può accomodarsi fuori dai cancelli di Milanello. Chi non è certo di un posto in squadra, anzi, è ai margini della rosa titolare, è Luca Antonelli, reduce da un’annata in cui le presenze sono state pochissime e in cui il tecnico rossonero gli ha preferito tutti i terzini disponibili e, all’occorrenza, adattando anche Fabio Borini come laterale di difesa e convincendo l’ex genoano che la sua avventura milanista sia ormai agli sgoccioli.

Nuovo interesse

Su Antonelli già nelle scorse settimane si erano intensificati i sondaggi della Fiorentina (in un ipotetico scambio di terzini con il viola Biraghi), del Frosinone e del Parma, ma nelle ultime ore il pressing maggiore sembra essere quello del Torino che dopo aver ceduto Barreca al Monaco è alla ricerca di un laterale di sinistra che dia respiro all’argentino Ansaldi. L’ipotesi granata è peraltro quella preferita dal calciatore del Milan che si trasferirebbe di buon grado alla corte di Mazzarri, mentre il nodo, semmai, potrebbe essere la volontà milanista di incassare soldi e quella granata di una cessione a titolo temporaneo. Uno sforzo del Torino potrebbe sensibilmente accelerare una trattativa ben avviata.