Sport | Calciomercato

Milan: Gattuso ha scelto il rinforzo low cost per il centrocampo

In attesa che si chiariscano le linee guida della nuova società guidata dal fondo Elliott, in casa Milan si lavora per individuare obiettivi low cost e facilmente raggiungibili.

L'allenatore del Milan Gennaro Gattuso
L'allenatore del Milan Gennaro Gattuso (ANSA)

MILANO - La soluzione potrebbe essere semplice e indolore, perfettamente con la situazione del Milan attuale ancora ingessato dall’imminente cambio di proprietà e quindi impossibilitato a fare voli pindarici di mercato. Gennaro Gattuso pare abbia individuato in Juraj Kucka, cavallo di ritorno capace di lasciare bei ricordi nella tifoseria rossonera, il rinforzo ideale per il centrocampo del Milan. Il mediano slovacco, passato dodici mesi fa al Trabzonspor, non ci penserebbe neppure un minuto a tornare a Milano, ma cosa ne penseranno in Turchia?

Usato sicuro
Di sicuro, dopo aver investito 6 milioni di euro per strapparlo ai rossoneri la passata stagione, non lo cederanno per meno di 4-5 milioni. Una cifra comunque alla portata anche al disastrato Milan nelle ultime settimane. Certo, se poi nel frattempo Paul Singer, CEO e fondatore del fondo Elliott, decidesse che è arrivato il momento di fare sul serio e portare un centrocampista di peso e spessore internazionale a Milanello, allora ci ritroveremmo qui a fare altri discorsi. Per ora forse è il caso di accontentarci di Kucka, un usato sicuro che come alternativo a Franck Kessiè può ancora dire la sua.