5 giugno 2020
Aggiornato 01:30
Moto2 | Gran Premio di Catalogna

Navarro, buone le seconde libere

Una caduta in mattinata ha rallentato il programma di Jorge nella prima giornata di prove a Barcellona. Ma nel pomeriggio il pilota di Gresini ritorna in pista

Jorge Navarro in sella alla Kalex del team Gresini Moto2 nelle prove libere del GP di Catalogna a Barcellona
Jorge Navarro in sella alla Kalex del team Gresini Moto2 nelle prove libere del GP di Catalogna a Barcellona Gresini Racing

BARCELLONA – Il venerdì del Gran Premio di Catalogna non inizia nel migliore dei modi per Jorge Navarro che nella prima sessione libera di questa mattina è stato vittima di un incidente, senza conseguenze per lui, che lo ha però di fatto allontanato dalla pista per quasi mezz’ora.

Distacchi ridotti
Una scivolata alla curva 4 che ha compromesso la Kalex numero 9 del Team Federal Oil Gresini Moto2, con la squadra che ha però lavorato duramente per essere pronti nel pomeriggio. Con un anteriore più carico rispetto all’assetto del mattino, il pilota spagnolo ha potuto girare con continuità trovando il diciottesimo tempo di giornata a circa sei decimi dalla pole provvisoria. «Alla fine è stata una giornata positiva nonostante una mattinata difficile – commenta Jorge – Siamo partiti con un assetto molto simile a quello del Mugello, ma senza feeling ho perso la moto alla curva 4. Non ero al limite, ma la caduta è arrivata e ci ha tolto tutta la sessione del mattino. Nelle seconde prove libere siamo andati in crescendo facendo il miglior giro con gomma usata e con qualche modifica interessante sul finale di sessione che ci ha dato la giusta direzione per domani». Fondamentali diventano quindi le terze libere per ritrovare al 100% il feeling con la moto e lanciarsi nelle qualifiche del GP di casa, importantissimo per Navarro e per il team.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal