24 luglio 2019
Aggiornato 00:30

Bagnaia già sul podio provvisorio in casa al Mugello

All'inizio del weekend di gara a domicilio, il leader del Mondiale della classe di mezzo si piazza già in terza posizione, con distacchi minimi dalla testa

SCARPERIA – Francesco Bagnaia inaugurano nel migliore dei modi il weekend del Gran Premio d'Italia. Protagonista nelle prove libere, chiude la prima giornata di assetto al terzo posto nella classifica combinata dei tempi.

Ad un decimo dalla vetta
Pecco, in pista dopo il produttivo test in Catalunya per difendere la leadership in campionato, dà subito prova di essere uno dei piloti più in forma del momento e, con il 1:52.237 siglato nella seconda sessione, centra la terza piazza a solo un millesimo di distacco dal secondo, Sam Lowes, e ad un decimo dal poleman provvisorio (Joan Mir, 1:52.124). «Non posso che essere felice di aver iniziato così il weekend del GP di casa su una delle mie piste preferite in assoluto – commenta il pilota torinese del team Sky Vr46 – Già da oggi, sono stato più veloce rispetto allo scorso anno e questo è un ottimo punto di partenza considerato anche che la maggior parte dei piloti nelle posizioni di testa ha fatto un test su questa pista qualche settimana fa. Ho un buon passo, le sensazioni sono positive e abbiamo dimostrato di essere forti e consistenti già dalle libere. Continueremo a lavorare per fare un ulteriore passo avanti per la qualifica».