Sport | Calciomercato

Milan: minaccia inglese per capitan Bonucci

Arrivano dall’Inghilterra voci riguardo il presunto interessamento di un prestigioso club per l’ex difensore juventino.

Il capitano rossonero Leonardo Bonucci
Il capitano rossonero Leonardo Bonucci (ANSA)

MILANO - Chiariamo subito un concetto fondamentale: nella lista dei partenti di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, il capitano del Milan Leonardo Bonucci non compare. Almeno per il momento. Si sa che il club rossonero è nel mirino dell’Uefa e aspetta sanzioni sul fronte del fairplay finanziario, quindi eventuali scenari particolarmente negativi potrebbero spingere la dirigenza milanista a qualche scelta attualmente non preventivata, ma tra i tanti calciatori del Milan che sembrano poter finire sul mercato l’ex difensore juventino proprio non era contemplato. Si sa però che le vie del mercato sono infinite e l’ultima indiscrezione che trapela dall’Inghilterra potrebbe mettere a dura prova la resistenza rossonera.

Almeno 40 milioni
Sembra che sul classe ’87 di Viterbo, arrivato la scorsa estate a Milanello tra i clamori e l’entusiasmo del popolo milanista ma alla fine protagonista di una stagione non all’altezza delle aspettative, sia pronto a fiondarsi Josè Mourinho, alle prese con la ricostruzione del reparto difensivo del suo Manchester United. Comprensibile quindi l’ambizione dei Red Devils di puntare forte su un uomo di spessore e carisma internazionale come Leonardo Bonucci, pagato dal Milan 42 milioni meno di 12 mesi fa. Tutta da approfondire però la questione economica: il Milan non è intenzionato a privarsi del suo capitano per meno di 40-50 milioni di euro, cifra che garantirebbe anche una cospicua plusvalenza in ragione dell’età avanzata del difensore rossonero.

Bonucci indeciso
Una valutazione che non dovrebbe rappresentare un problema insormontabile per il Manchester United e per lo Special One che nemmeno un anno fa ha investito ben 35 milioni per il centrale svedese Lindelof, praticamente relegato in panchina per gran parte della stagione, e quasi 45 per il roccioso mediano serbo Matic, acquistato dal Chelsea.
Da capire piuttosto quale potrebbe essere la risposta dello stesso Bonucci a fronte di un’offerta importante da parte del club inglese. Fino a qualche tempo fa il suo imperativo era restare in Italia, chissà che dopo la deludente stagione al Milan le prospettive del difensore azzurro non siano cambiate.