24 agosto 2019
Aggiornato 13:00

Milan: Gattuso ha trovato la medicina contro il dolore

Atmosfera lugubre a Milanello dopo la notizia agghiacciante della scomparsa di Davide Astori. Per costringere i suoi ragazzi a non pensare, Gattuso ha costretto la squadra ad un allenamento intensissimo.

L'allenatore del Milan gennaro Gattuso
L'allenatore del Milan gennaro Gattuso ANSA

MILANO - Un’ora e mezzo di allenamento intenso, durissimo, sfiancante. Ecco la medicina giusta contro il dolore messa a punto quest’oggi da Gennaro Gattuso a Milanello. Al cospetto di una squadra ancora comprensibilmente scioccata per quanto accaduto nella giornata di ieri, l’allenatore rossonero ha provveduto ad usare la terapia d’urto per costringere i propri calciatori a non pensare, faticare sul campo senza finire inevitabilmente con la testa lì, alla prematura morte prematura di Davide Astori. Una notizia che ha letteralmente prostrato i tanti amici che il capitano viola aveva al Milan: dirigenti e staff tecnico (difensore è cresciuto in rossonero, dove ha giocato dal 2001 al 2006), ma anche naturalmente tutti i calciatori, ex compagni di squadra, compagni di nazionale e semplici avversari.

Yonghong Li vi guarda
Alla presenza del presidente rossonero Yonghong Li, giunto sabato a Milano per assistere al derby e già in partenza domani per la Cina (al contrario di alcune voci che lo volevano pronto a volare a Londra con Fassone e Han Li per discutere il rifinanziamento del debito con le banche), e della sua famiglia, la squadra ha iniziato la lunga seduta di allenamento in palestra per l'attivazione muscolare. Quindi la squadra è uscita sul campo centrale dove ha iniziato l'allenamento con esercitazioni fisico-atletiche. A seguire, il gruppo è stato diviso in due per svolgere un lavoro di corsa; una serie di esercizi di agilità eseguiti tra gli ostacoli bassi; delle esercitazioni tecniche. Spazio poi ad un lavoro tattico sulle varie fasi di gioco, il tutto finalizzato alla prossima partita che vedrà i rossoneri affrontare l'Arsenal nella gara di andata per gli ottavi di finale di Europa League in programma giovedì 8 marzo a San Siro, alle ore 19.00.