27 novembre 2021
Aggiornato 22:00
Formula 1 | Gran Premio del Brasile

Le Mercedes non le ferma nessuno. E le Ferrari restano dietro

Un'altra doppietta per le Frecce d'argento, con Hamilton che stacca di meno di mezzo decimo il suo compagno di squadra Bottas. Vettel quarto, Raikkonen sesto

Lewis Hamilton in azione sulla sua Mercedes
Lewis Hamilton in azione sulla sua Mercedes Mercedes

SAN PAOLO – Ancora doppietta Mercedes, ancora Lewis Hamilton davanti a tutti. Il fresco campione del mondo ha sfruttato le gomme supersoft per staccare il miglior tempo di 1:09.505, meno di mezzo decimo più veloce del suo compagno di squadra Valtteri Bottas, ma un po' più lento del record della pista stabilito al mattino. I due portacolori delle Frecce d'argento non hanno pagato molto cari i piccoli fuoripista e le bloccate di cui sono stati protagonisti nei minuti iniziali. E stavolta il gruppo degli inseguitori è comandato dalla Red Bull, che con Daniel Ricciardo si porta al terzo posto a poco più di due decimi.

Rosse fuori dal podio
La migliore delle Ferrari è quella di Sebastian Vettel, quarto a tre decimi, davanti alla seconda delle Lattine, quella di Max Verstappen. L'altro ferrarista, Kimi Raikkonen, è solo sesto ad oltre sei decimi. Un leggero scroscio di pioggia, che peraltro era previsto fin dall'inizio del turno, ha impedito ulteriori miglioramenti nella fase conclusiva della sessione. Da segnalare anche la presenza del nostro Antonio Giovinazzi sulla Haas, insolitamente messo in macchina nel pomeriggio, che comunque è rimasto fermo in ultima posizione. La Formula 1 torna in pista domani per la terza e ultima sessione di prove libere, in programma a partire dalle ore 14 italiane.