23 gennaio 2020
Aggiornato 03:00
Calcio

Luis Enrique-Bayern Monaco: accordo vicino

L’ex tecnico del Barcellona è ad un passo dall’eredità della panchina di Carlo Ancelotti. Incontri positivi, firma entro un paio di giorni

Luis Enrique, prossimo allenatore del Bayern Monaco
Luis Enrique, prossimo allenatore del Bayern Monaco ANSA

MONACO DI BAVIERA - Sarà con ogni probabilità un altro tecnico spagnolo proveniente da Barcellona il nuovo allenatore del Bayern Monaco. Dopo Josep Guardiola, infatti, il club tedesco sta per annunciare Luis Enrique come sostituto di Carlo Ancelotti, licenziato giusto una settimana fa. La dirigenza bavarese e l’allenatore spagnolo si sono già incontrati un paio di volte e le sensazioni sono state positive, tanto che i vertici della società hanno dichiarato che il nuovo tecnico del Bayern sarà annunciato entro due o tre giorni, giusto il tempo di limare gli ultimi dettagli con Luis Enrique e mettere tutto nero su bianco; l’allenatore iberico, in passato anche alla guida della Roma, è stato scelto come profilo ideale per restituire compattezza e voglia di vincere ad un gruppo nell’ultimo periodo regredito ed involuto. La soluzione interna legata a Sagnol era transitoria e lo si è capito sin da subito, mentre i profili di Tuchel (ex Borussia Dortmund) e Nagelsmann (giovanissimo e promettente tecnico dell’Hoffenheim) sono stati ritenuti non adatti ad una compagine che vuole (e deve) vincere subito, in Germania e possibilmente anche in Europa. L’esperienza e la mentalità vincente mostrata da Luis Enrique al Barcellona hanno definitivamente convinto il Bayern Monaco a scegliere nuovamente una guida spagnola. Entro il fine settimana l’annuncio ufficiale.